Home   -  Active   -  Cultura

Destinazione cultura

Vi attende un ricco programma per le vacanze

La Valle Isarco è incredibilmente ricca di beni culturali da scoprire. Fidatevi, la vacanza da sola non basta… Già nella città vescovile di Bressanone ci sono molti monumenti da visitare – il Duomo, la Hofburg (palazzo vescovile), l’Abbazia di Novacella, giusto per ricordarne alcuni –, per non parlare della cittadina degli artisti di Chiusa, molto amata da Albrecht Dürer, o Vipiteno con la Torre delle Dodici… Inoltre degno di nota è il variegato programma di mostre, concerti, opere teatrali… Diteci cosa desiderate, saremo lieti di mostrarvi le alternative possibili.

Lo sapete già?

Con la BrixenCard raggiungete con comodità tutti i teatri utilizzando gratuitamente i mezzi di trasporto pubblico. Inoltre, diversi ingressi sono liberi o ridotti.

BrixenClassics

La splendida Bressanone, culla di arte e cultura, mette in scena un festival musicale unico nel suo genere, con suggestivi concerti di solisti di fama mondiale così come di talenti locali emergenti. Otto imperdibili eventi, realizzati nei luoghi più belli della città, vi permetteranno di assistere a un esclusivo tripudio di musica classica, vini pregiati della Valle Isarco e prelibate specialità culinarie.

Dettagli

Duomo con chiostro e Tesoro del Duomo

Il simbolo di Bressanone, con tre navate e due campanili, il duomo affascina con gli affreschi di Paul Troger, il marmo prezioso, l’altare maggiore di Theodor Benedetti – uno dei più famosi altari barocchi del Tirolo – e con il chiostro, il celebre monumento altoatesino con affreschi gotici.

Abbazia di Novacella

Fondata nel 1142 dal vescovo Hartmann, conosciuta come l’abbazia più antica dell’Alto Adige, è un centro di attività religiosa e di formazione. La cappella a pianta rotonda, che serviva anticamente da ospizio e complesso difensivo, è unica nel suo genere. Preziosi affreschi in stile gotico adornano il chiostro e la biblioteca in stile rococò richiede una visita; nel cortile interno si trova, invece, il Pozzo delle Meraviglie, che rappresenta le meraviglie del mondo antico.

Fortezza

Un tempo il forte di Fortezza era considerato la più imponente fortezza d’Europa. È stata costruita con grandi quadroni di granito e si presenta come un labirinto di camere, corridoi e scale. Oggi serve come allestimento di mostre permanenti e temporanee.

Monastero di Sabiona

Un tempo sede vescovile, il Monastero di Sabiona sopra Chiusa domina maestoso. Il monte sacro è uno dei più antichi luoghi di culto del Tirolo. Oggi è abitato dalle monache di clausura e per questo motivo sono aperte al pubblico solo tre chiese e una cappella.

Castel Trostburg

Il Castello di Trostburg vicino a Ponte Gardena in Valle Isarco è menzionato per la prima volta nel 1173 e oggi ospita il Museo dei Castelli dell’Alto Adige. La struttura affascina con le sue porte e finestre romaniche, con i bastioni gotici, le maestose sale, un rivestimento di legno del XVI e XVII secolo, e, inoltre, la grandiosa stube in stile gotico e la biblioteca, considerata all’epoca una delle più famose.

Questo sito prevede l’utilizzo dei cookies per garantire le migliori funzionalità. Si avverte che, in caso di disattivazione, potrebbe non essere garantita la completa funzionalità del sito.
Dettagli
OK
Disattivare